Quali relazioni ci sono tra pavimento pelvico e respirazione?


Nei miei precedenti articoli ti ho parlato del pavimento pelvico perché, come avrai capito, è un argomento a me caro e che utilizzo molto nella mia pratica lavorativa quotidiana.


Ma non ti ho ancora parlato di un argomento profondamente correlato al pavimento pelvico, ossia la respirazione.


La muscolatura pelvica fa parte della fisiologia respiratoria e viene anche definita diaframma pelvico, anche se in realtà è lo strato profondo che nello specifico prende questo nome.


Quando inizio con i miei allievi un percorso di consapevolezza pelvica parto sempre dal lavoro respiratorio e credimi, molti pensano di usare al meglio questa funzione, ma raramente è così. 


Molte persone seguono da anni corsi in cui il lavoro sul respiro è molto importante -come ad esempio nello yoga o nel Pilates-  e sono quindi convinti di saper usare al meglio questa funzione… Devo dirti che anche in questo caso è bene non dare niente per scontato e permettersi sempre di fare una verifica; mi è infatti capitato (e non di rado) che anche insegnanti (bravissimi) di yoga o di Pilates avessero difficoltà con il respiro!


“Noi respiriamo da sempre, è la prima azione importante che abbiamo fatto quando siamo venuti al mondo e lo facciamo continuamente, anche di notte. Ma siamo consapevoli di come respiriamo e se utilizziamo al meglio questa funzione? La respirazione non è solo importante per il benessere fisico ma anche per quello emotivo: pensiamo a quando siamo spaventati o agitati, il nostro respiro cambia, a volte andiamo addirittura in apnea!



Il lavoro respiratorio è uno dei più importanti del percorso posturale e permette di entrare in contatto profondo con il proprio corpo e con se stessi.


Anche per gli sportivi e gli artisti è alla base del buon funzionamento dello strumento corporeo e quindi di una migliore performance.

Però purtroppo ti assicuro che almeno il 90% delle persone che vedo e valuto non percepisce correttamente il proprio respiro, non lo usa al meglio, e spesso sta a lungo in apnea.”

(Tratto dal mio libro “Il tuo corpo è la tua palestra”)


Il lavoro posturale e respiratorio costituisce il punto di partenza per migliorare e mantenere il benessere pelvico, in quanto come ti ho detto questa muscolatura è influenzata dalla postura e dal respiro; ma offre anche un valido supporto per migliorare criticità a livello gastrico, poiché ci sono delle connessioni anatomiche ben precise tra esofago, colonna vertebrale, diaframma e stomaco.


Per farti capire in maniera concreta le incredibili potenzialità di questo lavoro ti riporto la testimonianza che ha scritto qualche anno fa una mia allieva:

"Sono ormai cinque anni che partecipo alle lezioni di ginnastica posturale e i risultati raggiunti mi spingono a continuare.
Anni fa mi fu diagnosticata una pericardite e mi dissero che la cicatrice che si era formata sarebbe rimasta per sempre.

Dopo circa un anno e mezzo dall'inizio del percorso posturale feci un ecocardiogramma di controllo e contro ogni previsione medica fatta in precedenza la cicatrice non era più visibile!
Ormai da vari anni, grazie agli esercizi di ginnastica posturale e agli esercizi respiratori, la cicatrice non si percepisce più, e non ho alcun fastidio.
Sono quindi molto soddisfatta del percorso che ho intrapreso con Marinella e lo consiglio perché saper interpretare i segnali che il nostro corpo ci trasmette e saper gestire le situazioni è indubbiamente importante per uno stile di vita migliore. Grazie!"

(puoi leggere alcune testimonianze dei miei clienti cliccando qui)


La respirazione è un argomento talmente importante che ho deciso di dedicargli un Seminario di formazione Postura respirazione e ginnastica miofasciale (puoi cliccare sul titolo per avere tutte le info) e nel prossimo articolo focalizzerò la mia attenzione sulle relazioni tra postura e respirazione.

Tu utilizzi il lavoro respiratorio nelle tue lezioni?


Se vuoi capire come portare questi argomenti nella tua pratica lavorativa quotidiana clicca su questo link, troverai tutte le info, gli orari, i costi per i corsi di formazione specifici e le promo per iscrizione anticipata e soprattutto le testimonianze di chi ha già partecipato!

 

A presto! 


 







Marinella Gava Facebook  Marinella Gava Linkedin  Marinella Gava Instagram  Marinella Gava Whatsapp  Marinella Gava Shop