‹ torna alle testimonianze

Roberta


"Mi chiamo Roberta ho 48 anni , dopo il terzo figlio ho iniziato a soffrire di forti mal di schiena. Ho patito per mesi , un ortopedico mi ha inizialmente consigliato una cura con antinfiammatori e miorilassanti ma dopo un breve momento di sollievo, avendo un bimbo piccolo, 2 figli grandi e aiutando il marito, proprietario di un bar, stavo spesso in piedi, non potevo permettermi di stare a riposo!

E così il mal di schiena è tornato più forte, non potevo stare in piedi 10 minuti che mi mancava il fiato dal dolore, facevano male persino le ginocchia..!

Torno dall’ortopedico che mi prescrive una risonanza magnetica: risulta che avevo un’ernia lombosacrale, schiacciamento di 2 dischi... e via dicendo...

Mi ha consigliato un busto per i momenti più faticosi e per stare in piedi....era una tortura ma ho imparato a convivere con il busto e quando lo toglievo il dolore si faceva sentire, prendevo quasi ogni giorno antidolorifici, sono andata avanti 3 anni, frequentavo un corso di danza moderna, una passione sin da bambina....non volevo rinunciare! Ma tra busto e antidolorifici non ero ben messa... Ho tentato con l’agopuntura, poi le iniezioni di ozono, una decina, ma dopo un mese circa il dolore tornava come prima! Sotto consiglio dell’ ortopedico ho deciso di provare con la ginnastica posturale ed ho contattato la Dott.ssa Gava, e lei, prima con le lezioni individuali, poi con il percorso di gruppo, mi ha cambiato la vita… Nel giro di qualche mese ho abbandonato il busto e gli antidolorifici, ora dopo 3 anni riesco a stare in piedi dietro al bancone ore e ore senza sentire dolore, ci penso continuamente a tutti i consigli di Marinella e lei è sempre disponibile e risolutiva per ogni esigenza che si presenta: mi aiuta in ogni problematica!

Devo dire che non mi aspettavo un miracolo tale, e le sue lezioni sono stimolanti e molto varie....me le aspettavo più noiose e semplici, invece sono impegnative ma soprattutto mi hanno eliminato quel terribile MAL DI SCHIENA!

Sono molto grata a Marinella e ne parlo spesso, lo consiglio a chiunque, dal ragazzo alla persona più anziana, un toccasana"





+