‹ torna alle testimonianze

Domenico


“Ho una discopatologia lombare in L4-L5 da ormai 13 anni, emersa in conseguenza di un ride in moto nel deserto del Sahara. Ricordo dapprima dei forti mal di schiena, poi un primo periodo di infiammazione acuta che mi ha costretto a letto per 43 giorni nella primavera del 2011, uno successivo con mancanza di sensibilità alle dita del piede destro e tre anni di costante e invalidante sciatalgia. Durante queste fasi ho fatto tutto ciò che i medici mi hanno prescritto e consigliato: ozonoterapia, punture peridurali, cocktail di antinfiammatori e cortisone, chiropratica, agopuntura (unico sistema che ha effettivamente parzialmente disinfiammano lo sciatico) e avevo anche prenotato l'operazione al CTO.; Passata l'infiammazione ho ricominciato a vivere, ma guai a fare sforzi o caricare banali pesi, pena ricomparsa dell'infiammazione! Insomma mi era difficile anche fare qualche camminata o portare a casa le buste della spesa.

Dopo il mio trasferimento a Giaveno ho partecipato ad una conferenza in cui Marinella spiegava il suo metodo di lavoro rapportato a persone con problemi in cui mi riconoscevo.

Bene, da quel giorno sono ormai passati 6 anni e oggi per me è impossibile rinunciare alle lezioni settimanali di ginnastica posturale. Se dopo l'infiammazione, di cui vi ho scritto sopra avevo ricominciato a vivere, da quando seguo Marinella sono rinato; il suo metodo mi ha insegnato a dialogare con il mio scheletro e i miei (pochi) muscoli e nella quotidianità mi consente di gestire la patologia...faccio nuovamente tutto ciò che mi piace fare, dal trekking, all'orto, al fuoristrada con la mia fedele Honda xr600”





+